Inside Project

A project studied for this new Tattoo World

La finalità, oltre a livello di comprensione, è quella di avvicinare la comunità a leggere l’anima delle persone attraverso quello che il tatuato vuole lasciar trasparire o al contrario attraverso quello NON si vuol far si che sia cosi chiaramente decifrabile.

Nella Nuova Società alcune persone giudicano senza cognizione di causa un tatuaggio di media/ grande dimensione non provando nemmeno a capire la sensazione che si prova nel scegliere un tattoo di un certo tipo o significato, la sofferenza che si prova per guadagnarselo e la libertà che si assapora una volta impresso per sempre nella nostra vita.

Insieme ai clienti in questione abbiamo scelto e elaborato un progetto con un certo impegno, sia a livello di ore che a livello di Design, per non parlare della difficoltà tecnica.

Ho deciso di omaggiarli, dedicando loro uno spazio, raccontando il perché di determinate scelte sia emotive che di design, tenendo sempre conto che alcuni di loro hanno scelto miei personali design già precedentemente creati immaginando una storia non appartenente a nessuno, e grazie a scelte d’istinto si sono trovati a sentirlo loro.

“È un progetto nuovo e creato da me con l’intendo di capire a livello emotivo quello che ci sta dietro a questo splendido mondo”

Cit. Desiree Mel

Ho chiesto a loro cose comuni e cose invece un pò più insolite per capire ciò che li ha spinti a scegliere me, per darmi fiducia.

Sono onorata del fatto che la gente mi dedichi una parte del suo corpo, è un pò come se una parte di me, della mia storia, delle mie esperienze, cammini con loro ogni giorno e li accompagni nella loro vita.

L’arte è ciò che da un senso alla vita, è ciò che da emozione a tutto ciò che ci circonda.

Il Tatuaggio è arte, semplicemente ci da la possibilità di portarla sempre e per sempre con noi.

Per noi Artisti tatuatori non si tratta solo tatuaggi ma anche di stile di vita, ci sta tanto lavoro e competenze dietro a ciò che sembra cosi superficiale e effimero. Ogni momento della nostra vita lo si occupa pansando, progettando, informandoci o facendo pratica.

Mi sono trovata spesso a parlarne con colleghi e noto che lo “stacanovismo” fa parte di noi naturalmente, ma non tanto per il concetto del non riposo, ma perché il nostro svago sta ancora in questo mondo o comunque nel mondo dell’arte sotto tutte le forme possibili.

Ad oggi lo reputo il lavoro più complicato che ho mai fatto, e al tempo stesso il più naturale perché ogni fibra del mio corpo si muove intuendo ciò che la mente progetta simultaneamente.

Il percorso formativo è infinito ma è giusto così perché non si finisce mai di imparare, anche insegnando si impara e ogni artista ha qualcosa di differente e unico che solo lui può lasciare.

Non riesco a pensare a un futuro senza produrre e progettare arte.

Ogni mio cliente è unico e per me non sono numeri. Ognuno di loro ha un posto speciale nei miei ricordi e sono sempre molto felice quando passano durante i nostri eventi anche solo per fare un saluto :-))

Esattamente per questo ho deciso di dedicare a alcuni progetti una voce, la loro voce!

inside-project-locandina-1.pdf

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...